7 animali innocui che potrebbero ucciderti

7 animali innocui che potrebbero ucciderti

Gli animali che abitano il nostro pianeta sono meravigliosi, e meritano il nostro rispetto. Tuttavia l’aspetto di alcuni può essere ingannevole, e anche se ci appaiono carini o innocui possono in realtà ucciderci.

Di seguito ne elenchiamo sette, o meglio i top7 animali innocui che potrebbero ucciderti.

1) Loris Lento

loris lento velenoso

Il loris lento è un primate notturno molto simile a un lemure, ed è assolutamente adorabile. Tutti gli esemplari hanno dei grandi e teneri occhioni che sembrano chiederti continuamente delle coccole, ma potrebbero essere le ultime che farai.

Si tratta di primati che possono mordere e iniettare delle sostanze tossiche, e solo gli unici della famiglia dei primati dotati di questa peculiarità. Il veleno può causare shock anafilattico che, se non viene adeguatamente trattato, può condurre alla morte.

 

2) Koala

koala pericoloso

Sappiamo tutti quanto sono belli questi animali. Tuttavia, contrariamente a quanto si creda, i koala non appartengono alla famiglia degli ursidi. Sono dei marsupiali, e ciò significa che crescono i giovani cuccioli nella tasca materna finché non diventano autosufficienti.

Anche se amano dormire, un esemplare adulto può arrivare a pesare fino a 15 Kg e dispone di lunghi artigli e forti mandibole che usano per difendersi dai predatori. Si contano infatti numerosi casi di attacchi a esseri umani o a cani quando si sentono minacciati. Nonostante il loro bel visino ed il pelo coccoloso, il koala potrebbe con una sola zampata squarciare la pelle di un essere umano.

 

3) Panda Rosso

panda rosso pericoloso

Non lasciate che questi orsacchiotti dal pelo morbido e dall’aspetto tenero vi ingannino: il panda rosso è un astuto predatore che caccia generalmente da solo o in coppia.

E quando cacciano in gruppo, non è difficile che attacchino animali ben più grandi di loro. La lunghezza media di un esemplare adulto è di 64 cm, ma possiedono denti affilatissimi “montati” su mandibole che possono strappare via la carne come fosse burro. Avete mai provato il morso di un gatto ad una mano? Bene, moltiplicate per 10 la sua forza.

4) Pesce Palla

pesce palla pericoloso

Con la loro faccia buffa piena di scaglie colorate, i pesci palla sono uno spettacolo da guardare.
La loro caratteristica più peculiare è quella di riempirsi d’aria quando si sentono attaccati, e anche se non risultano mortali al tatto, sono velenosissimi se mangiati.

Basti pensare che il veleno contenuto in un solo pesce palla è sufficiente ad uccidere fino a 30 esseri umani adulti, e non esiste un antidoto che ne curi gli effetti. Per questo solamente pochi cuochi al mondo sanno come cucinare correttamente un pesce palla, la cui preparazione è molto lunga ed e laboriosa, con un costo che parte dalle 50€ fino a 400€ per un solo pesce palla.

 

5) Rana Dorata o Rana Freccia

la rana più velenosa del mondo

 

Questo piccolo e bellissimo anfibio vive nella foresta pluviale colombiana, ed è estremamente tossico.

In soli 5 centimentri di lunghezza, una rana freccia contiene abbastanza veleno da uccidere 10 uomini, tanto che la popolazione indigena Embera usa la sostanza estratta dalla pelle di questo animale per rendere ancora più letali le punte delle frecce. Strofinano semplicemente la punta sulla pelle della rana per creare un arma mortale anche solamente prendendo di striscio il proprio nemico.

Da qui il nome dell’anfibio.

6) Mosca Tse-Tse

malattie mosca tse tse

Innocuo come una mosca, giusto? Neanche per sogno.

La mosca tse-tse si nutre prevalentemente del sangue dei vertebrati ed il suo morso provoca quella che viene definita “malattia del sonno”. La malattia è al momento incurabile, e se non viene trattata immediatamente può causare febbre, mal di testa, prurito e dolori articolari.

In alcuni casi può andare ad intaccare il sistema nervoso centrale, portando al coma e alla morte. In Africa ogni anno circa 7.000 persone subiscono gli effetti del morso della mosca tse-tse, e solo nel 1990 ne sono morte 34.000.

 

7) Polpo dagli anelli blu

il polipo più pericoloso del mondo

Questa splendida specie di polpi è considerata una delle più letali presenti sulla faccia della Terra.

Generalmente non attaccano l’uomo a meno che non si sentano in pericolo, ma quando ciò accade la morte può sopraggiungere in meno di due ore a causa del veleno estremamente tossico rilasciato dal loro morso.

Un veleno contenente tetrodotossina che lo rende fino a 10.000 volte più letale del cianuro.